Formazione

Addetti uso Piattaforme di Lavoro Elevabili(PLE) con e senza stabilizzatori

(Autocarrate – Verticali - Articolate)

 

Corso di formazione per Lavoratori Addetti all'uso di Piattaforme mobili di Lavoro Elevabili ai sensi dell'Art. 73 comma 5 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Cosa sono?

Macchine mobili destinate a spostare persone alle posizioni di lavoro, poste ad altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile, nelle quali svolgono mansioni dalla piattaforma di lavoro, con l'intendimento che le persone accedano ed escano dalla piattaforma di lavoro attraverso una posizione di accesso definita e che sia costituita almeno da una piattaforma di lavoro con comandi, da una struttura estensibile e da un telaio.

L'art. 73 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda affinché i lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari ricevano una formazione, informazione ed addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l'utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.

La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Provincie autonome di Trento e Bolzano (Accordo 22 febbraio 2012) individua le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, in attuazione dell'art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni.

Questo Accordo è entrato in vigore il 13 Marzo 2013 dopo essere stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 12 Marzo 2012.

La durata minima del corso è di 10 ore con attestato di abilitazione finale.

Sono riconosciuti i corsi già effettuati che soddisfino i seguenti requisiti:

  • corsi di formazione della durata complessiva non inferiore a quella prevista, composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell'apprendimento
  • corsi composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell'apprendimento, di durata complessiva inferiore a quella prevista a condizione che gli stessi siano integrati tramite il modulo di aggiornamento entro il 13 marzo 2015.

Obblighi e sanzioni per l'inadempimento

Si ricorda che la sanzione per l'inadempimento degli obblighi di informazione, formazione e addestramento di cui agli articoli 36 e 37 del D. Lgs. 81/08 consiste nell'arresto da due a quattro mesi del datore di lavoro/dirigente o nell'ammenda da 1.200 a 5.200 euro.

 

Indirizzo aula:

Marzocchini Giacomo e C. snc
Via Provinciale n. 45 Loc. Crespellano 40053 Valsamoggia Tel. 059.731618 crespellano@marzocchini.it

 

Indicazioni stradali: